Muro Asciutto Saratoga Visualizza ingrandito

Muro Asciutto Saratoga

85650001

Nuovo prodotto

Muro Asciutto è un prodotto specifico per creare una barriera chimica orizzontale nella muratura e prevenire i problemi dovuti all'umidità di risalita.

Maggiori dettagli

119 Articoli

11,40 € tasse incl.

Dettagli

Applicazioni

Muro Asciutto si utilizza per il restauro e recupero edilizio di muri con umidità ascendente al loro interno, è adatto su tutti i più comuni tipi di muratura: mattoni, calcestruzzo, pietra, blocchi di laterizio, tufo, Gasbeton, murature miste, utilizzabile sia in interni che in esterni.

Limitazioni

L’intervento non deve essere eseguito con temperature sotto ii 5°C.

Non adatto per muri in cartongesso, né per muri a bassa stabilità.

Per l’utilizzo su strutture antisismiche, chiedere il parere di un tecnico prima di procedere.Per accelerare il processo di asciugatura della parete, possono essere utilizzati deumidificatori.

Modalità di applicazione e istruzioni

Per applicare Saratoga Muro Asciutto:

- togliere l’intonaco, in modo da individuare la malta tra i mattoni. Ad un’altezza da terra di minimo 5 cm, nella fuga della prima fila di mattoni, eseguire una serie di fori orizzontali di diametro 16 mm, profondità 5 cm inferiore allo spessore del muro, ad una distanza di 10 cm tra un foro e l’altro (si veda figura A).

In caso non fosse possibile eseguire i fori da un unico lato del muro, si consiglia di forare da entrambe i lati, arrivando ad una profondità del 50% dello spessore del muro. In questo caso, ricordarsi di forare alla stessa altezza, sfalsando i buchi orizzontalmente (si veda figura B).

Si raccomanda in ogni caso di non effettuare buchi in corrispondenza di tubature e cavi elettrici (munirsi eventualmente di uno scanner per muri).

- Una volta effettuati i fori, pulirli dalla polvere con aria compressa o uno scovolino di dimensioni adeguate.

- Tagliare l’ugello della cartuccia e avvitare sulla cartuccia il beccuccio su cui è montato il tubo trasparente

- Togliere il tappo e inserire il tubo sino in fondo al foro: iniettare Muro Asciutto lentamente, partendo dal fondo del foro e arretrando, effettuando l’applicazione con pistola manuale (tipo Saratoga a Stelo Originale) o ad aria compressa.

- A fine applicazione, stuccare i fori con una normale malta cementizia o con Saratoga Z66 Stucco Leggero.

- Già a distanza di una-due settimane, si può provvedere ad applicare un intonaco aerante sul muro (aerante per permettere la completa asciugatura delle parti impregnate)

- La foratura, se effettuata in linea con le presenti indicazioni, provoca una riduzione non sostanziale di Nr (azione assiale resistente). A crema assorbita da parte dei capillari, già a distanza di qualche giorno, si può riempire totalmente il foro praticato con una malta a base cementizia o con semplice malta antiritiro onde ripristinare la capacità portante preesistente.Si pulisce da superfici e utensili con un normale foglio di carta assorbente o un panno.Il prodotto è stabile a magazzino in contenitori originali non aperti, a 20/25°C per 24 mesi dalla data di produzione.

Note/Avvertenze

Il prodotto richiede alcuni mesi per svolgere la sua funzione in modo efficace. Per l’asciugamento completo della muratura potrebbe invece essere necessario più tempo, anche più di un anno, in funzione di molte variabili tra cui: tipo e spessore del muro, grado di umidità, temperatura, ventilazione, eventuale presenza di intonaco, ecc…(il tempo medio di essiccazione di un muro in mattoni senza intonaco è di circa 2-3 cm/mese).

Nel caso di intonaco ammalorato e/o saturo di sali, è necessario effettuare la rimozione totale (tutta la parete sovrastante la parte da trattare) degli intonaci stessi, lasciando i mattoni a vista.

Ad una-due settimane dall’applicazione si può già intonacare, dopo poco tempo dall’intonacatura, in funzione dell’umidità presente nel muro si può anche dipingere il muro trattato. Per una corretta resa del trattamento, utilizzare intonaco aerante o macroporoso ad effetto deumidificante oppure firbrorinforzato e pittura traspirante tipo pitture a tempera. E’ evidente che con l’intonacatura, il tempo di essiccazione della muratura è decisamente più lento (1-2 cm mese a seconda delle condizioni dell’ambiente e del tipo di intonaco applicato)Il numero di cartucce indicativamente consumato per risanare un metro lineare di muro, varia in funzione dello spessore del muro. Di seguito tabella con consumi indicativi:

Spessore Muro cm 25/30/40/50/60

Numero Cartucce per mtl 1,5/2/2,5/3,5/4

Caratteristiche Tecniche

◦Fornitura e posa in opera di barriera chimica contro la risalita capillare dell’umidità nei muri, tramite iniezione di crema “Saratoga Muro Asciutto” a base di silani in dispersione acquosa. Rimozione dell’intonaco fino ad arrivare alla prima fuga di malta tra i mattoni, esecuzione di una serie di fori orizzontali, diametro 16 mm, profondità 5 cm inferiore allo spessore del muro, interasse 10 cm. Per muri non forabili da una sola parte: foratura alla stessa altezza da entrambe i lati, con fori sfalsati orizzontalmente, arrivando a una profondità del 50% dello spessore del muro. In caso di pavimento in travetti di legno sospesi da terra, foratura sotto al livello dei travetti di legno.

◦Saturazione dei fori con la crema silanica, dopodiché chiusura dei fori con normale malta cementizia o con Saratoga Z66 Stucco Leggero

◦Rimozione del tappo in malta cementizia o in Stucco Leggero, totale riempimento dei fori con ancorante Saratoga Forte Presa o con malta antiritiro o con malta fibrorinforzata.

Composizione Prodotto

Soluzione acquosa con elevata concentrazione di silani

Consistenza

Cremosa

Peso Specifico0,9

Colore bianco

Odore inodore

Temperatura di applicazione +5/+40°C

 

Recensioni dei Clienti

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche: